Bibite gassate – Gomme da masticare, caramelle e cioccolate
I nostri bambini amano tantissimo le bibite gassate il cui contenuto di zuccheri è elevatissimo. Alcuni studi confermano i danni causati dalle bibite gassate ai nostri denti a causa degli acidi in esse contenuti che corrodono lo smalto dentale favorendo la carie.
La colpa della carie ai denti è principalmente dell’acido citrico e fosforico, ingredienti base delle bevande ad alto contenuto di bollicine.
Stesso discorso vale per gomme da masticare, cioccolate e caramelle che sono tra le principali cause della carie ai denti dei bambini. Se proprio non riusciamo ad eliminarle, diamo loro quelle senza zucchero.
Merendina
Nei bambini e poi anche negli adolescenti è frequente un errore alimentare che è causa di carie: la merendina. Il latte e la frutta sono sicuramente preferibili ad una merenda confezionata, che costa di più e ha minore valore nutrizionale.
Cibi omogeneizzati
I cibi omogeneizzati e morbidi favoriscono maggiormente la carie rispetto ai cibi solidi. I denti per mantenersi sani hanno bisogno di “fare ginnastica” con gli alimenti duri. La masticazione favorisce lo sviluppo più idoneo dell’ apparato neuromuscolare responsabile di una corretta masticazione. Triturando i cibi solidi i denti si autodetergono. L’uso degli omogeneizzati pertanto deve essere molto limitato per evitare la carie.
Un alimento che contiene molto zucchero e che permane a lungo sui denti favorisce la carie. E’ stata quindi elaborata una tabella che classifica i principali alimenti causa di carie:

Prenota una visita con il dott. Paolo e la dott.ssa Monica

Chiama sede di

Bari

Chiama sede di

Andria